Cambia la mobilità Cambia la mobilità

Mobilità stravolta: le modifiche sono operative, questa strada diventa a doppio senso

La circolazione nella zona della Circonvallazione Oriani a Verona sta per vivere una nuova fase. Andiamo a scoprire qualcosa di più.

Dopo l’attesa riapertura del sottopasso in via Città di Nimes, le modifiche alla viabilità introdotte dalle 16.30 di giovedì pomeriggio segnano l’ultimo passaggio verso il ripristino completo della circolazione nell’area.

Da Porta Nuova fino all’incrocio con via Città di Nimes, la Circonvallazione Oriani è ora percorribile nei due sensi di marcia.

Questa modifica offre agli automobilisti nuove opzioni: svoltare a destra verso piazza Renato Simoni o a sinistra per accedere al parcheggio di via Città di Nimes, sebbene quest’ultima opzione sia preclusa a chi intende raggiungere la stazione.

I lavori non si fermano qui. Venerdì 5 luglio vedrà la prosecuzione degli interventi con la modifica dell’ultimo tratto della viabilità che influenzerà il traffico proveniente da Porta Palio. In questa fase, sarà possibile percorrere la Circonvallazione Oriani solo in direzione Porta Nuova. All’altezza dell’intersezione con via Città di Nimes, gli automobilisti avranno la possibilità di svoltare sia a sinistra verso piazza Renato Simoni sia a destra, limitatamente all’accesso ai parcheggi e non alla stazione ferroviaria.

Modifiche viabilità a Verona

Durante queste ultime fasi dei lavori, un ruolo cruciale è svolto dalla polizia locale di Verona che assicura un costante presidio al fine di mantenere fluido il traffico e fornire agli automobilisti tutte le informazioni necessarie per orientarsi nelle nuove disposizioni stradali.

Strada con lavori
Strada lavori (MaloraRivista.it)

Le modifiche alla viabilità potrebbero generare confusione tra i pendolari abituati alle precedenti disposizioni stradali. È consigliabile pianificare i propri spostamenti tenendo conto delle nuove indicazioni e degli orari in cui sono previsti maggiori lavori stradali. La collaborazione dei cittadini è fondamentale per garantire una transizione ordinata verso la nuova organizzazione del traffico.

Mentre Verona si appresta ad accogliere queste importanti modifiche alla sua viabilità, l’impegno delle autorità locali mira a ridurre al minimo i disagi e ad assicurare che le variazioni apportate migliorino effettivamente il flusso del traffico nella zona della Circonvallazione Oriani.

Con un occhio attento alle esigenze dei cittadini e grazie alla preziosa assistenza fornita dalla polizia locale, si guarda con ottimismo al completamento dei lavori e al ritorno alla normalità nella mobilità urbana veronese.

Impostazioni privacy